Il territorio dei nostri vini

IL TERRITORIO E I VIGNETI

I vini Terre del Dogado hanno origine nel cuore dei territori veneti fra i più vocati alla produzione vinicola, tra i quali la Valpolicella Classica e la provincia di Treviso.

Valpolicella classica

La Valpolicella Classica si estende fra le valli di Negrar, Fumane e Marano, comprendendo 5 comuni della provincia di Verona. E’ dalla valle di Marano, centrale e più alta rispetto alle altre, che derivano l’Amarone ed il Valpolicella Terre del Dogado: su queste colline, a poco meno di 400 metri slm, si trovano le viti di Corvina, Rondinella e Corvinone; questa particolare area dona vini di elevata qualità, morbidi e di ottima struttura, molto aromatici soprattutto nelle annate calde.

SOAVE CLASSICO

I vigneti invece destinati alla produzione del Soave Classico Terre del Dogado si trovano nella fascia collinare dei comuni di Soave e Monteforte d’Alpone, nel cuore della denominazione, dove il terreno basaltico conferisce alle uve Garganega e Trebbiano profumo e mineralità.

La tipicità ed il legame con il territorio uniti ad un attento lavoro in vigna e in cantina sono necessari per rendere questi vini veri capolavori di tecnica e natura.

CUSTOZA

Il territorio da cui ha origine il Bianco di Custoza DOC è quello delle colline moreniche che costituiscono il lato meridionale del Lago di Garda. Si tratta di terreni ghiaiosi-sabbiosi, a tratti argillosi, ricchi di carbonati: sono loro a conferire al Bianco di Custoza DOC quelle preziose caratteristiche di freschezza e sapidità.

TREVISO

I vigneti che danno vita al nostro Prosecco sono posizionati su colline nella zona orientale a cavallo tra la DOC Treviso e la DOCG Conegliano Valdobbiadene, caratterizzate da terreni limoso-argillosi asciutti e poco profondi che, assieme a una notevole escursione termica e ad un’ottima esposizione, donano un carattere unico ai nostri vini.